“L’unico metodo per sostenere la community a lungo termine”

11 Luglio 2014 | 2 min di lettura

Quando Jay Kirkman ha assunto la gestione di Moonlite Comics nel 2013, l’attività di Magic del negozio era in una fase di stallo. Il proprietario precedente organizzava solo un Friday Night Magic a settimana e gli eventi di Prerelease. L’affluenza non era elevata: circa 8-16 giocatori.

Un anno dopo, la situazione si è completamente capovolta. Jay organizza eventi di Magic praticamente ogni giorno in cui il negozio è aperto: l’affluenza media all’FNM è di circa 30 persone e i giocatori sentono che il gioco è davvero al centro dell’attenzione.

Jay ha raggiunto questo livello non solo creando eventi spettacolari, ma anche costruendo una community che accoglie i nuovi giocatori.

Abbiamo chiesto a Jay di condividere con noi alcuni consigli per attirare nuovi giocatori. Prova a metterli in pratica il prossimo fine settimana al tuo Prerelease del Set Base Magic 2015!

* * *

1.  Organizza eventi esclusivi per i nuovi giocatori

Il nostro evento più rappresentativo è la “Casual Planeswalker Society”. Si tratta di un evento di tre turni senza un formato specifico che organizziamo tutte le domeniche ed è il punto di partenza che suggeriamo ai principianti che desiderano avvicinarsi a Magic qui in negozio.

2.   Presenta i tuoi nuovi giocatori

All’inizio di un evento, chiedi a tutti i giocatori di presentarsi quando li chiami per nome per gli abbinamenti.

Spesso, i nuovi giocatori sono gli unici in negozio a non conoscere nessun altro, quindi il nostro obiettivo è eliminare il più velocemente possibile il loro senso di isolamento e aiutarli a fare amicizia con la community.

3.    Prenditi cura delle esperienze dei nuovi giocatori

Più attenzione presti a un giocatore, più alta è la probabilità che torni a farti visita. Chiedergli come sta, se si diverte e offrirgli aiuto o incoraggiamento se ti sembra in difficoltà sono elementi fondamentali.

Più di una volta, tra un turno e l’altro, alcuni nuovi giocatori mi hanno chiesto di dare un’occhiata al loro mazzo. Se sono troppo occupato, mi rivolgo a uno dei nostri giocatori abituali, qualcuno che sia esperto dell’archetipo che il principiante sta giocando, e li presento.

Tempo fa, ho letto in un articolo di Mark Rosewater che il giocatore medio di Magic abbandona il gioco dopo 18-24 mesi. Perciò, quando mi occupo della miriade di giocatori che prendono parte ai nostri eventi, sono perfettamente consapevole che dobbiamo offrire un facile punto d’acceso al gioco per i principianti, poiché è l’unico metodo per sostenere la community a lungo termine.

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!