"The 1 Thing the Internet Can't Replicate Still"

“L’unica cosa che Internet non è ancora riuscito a emulare”

2 Ottobre 2015 | 3 min di lettura

Lo staff di Games of Berkeley, in California, crede fermamente nelle esperienze coinvolgenti e memorabili.

Come afferma Jorgen Stovne, il responsabile per gli eventi del negozio:

Sono convinto del fatto che i negozi di gioco di zona sopravvivano grazie alle fantastiche esperienze offerte ai giocatori. È l’unica cosa che Internet non è ancora riuscito a emulare.

Proprio per questo il negozio ha organizzato un evento di gioco a tematica fantasy e medievale presso una casa in stile Tudor nelle vicinanze.

L’evento ha attirato oltre settanta persone. Inoltre, ha portato all’aumento del numero di abbonati alla newsletter del negozio: un segnale di maggior coinvolgimento dei clienti. Ma soprattutto, il negozio ha registrato un buon incremento delle vendite.

Dal punto di vista di Jorgen, però, l’iniziativa si è dimostrata vincente per un’unica ragione: ha contribuito a una maggiore affluenza ai successivi eventi organizzati dal negozio.

L’evento a tematica fantasy aveva lo scopo di gettare le basi per l’organizzazione di eventi futuri, e l’obiettivo è stato decisamente raggiunto.

L’atmosfera del negozio

Games of Berkeley non si affida esclusivamente ad altre sedi per aggiungere un tocco di atmosfera ai propri eventi.

Il negozio dispone infatti di una stanza che ricrea le segrete di un castello, per giochi come Dungeons & Dragons.

L’area, inizialmente adibita a magazzino, è stata ristrutturata senza spendere una fortuna. Con poche centinaia di dollari è stato possibile comprare il legno e la vernice necessari per creare gli effetti utilizzati per porte e pareti.

I soldi sono bastati anche per dare un tocco di classe ricoprendo il pavimento con un parquet in finto legno e creare una mappa stile Dungeons & Dragons per lo spazio di gioco al piano di sotto del negozio, che invoglia i clienti a scendere e dare un’occhiata alla zona di gioco.

Personalmente penso che un’esperienza di gioco coinvolgente sia essenziale per Dungeons & Dragons. I migliori dungeon master utilizzano ogni strumento a loro disposizione per ricreare l’atmosfera del gioco. Un ottimo spazio di gioco rappresenta il tocco finale per una campagna di successo. 

Nel negozio è persino presente uno stregone, soprannominato Garreth O’Beardsly, che aggiunge un pizzico di “magia”.

Conclusioni

Le esperienze coinvolgenti e memorabili hanno un impatto emotivo di lunga durata sui clienti e incrementano le probabilità che continuino a frequentare il negozio.

Il tuo negozio dà vita a esperienze indimenticabili come quelle di Games of Berkeley? Condividi con noi le tue storie scrivendo a WPNStories@wizards.com e potresti comparire in un articolo come questo!

A cura di Jordan Comar

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!