3 Habits of Your Best Customers

3 abitudini dei tuoi migliori clienti

21 Gennaio 2019 | 3 min di lettura

Secondo una teoria piuttosto diffusa, la maggior parte dei tuoi profitti è generata da una porzione minoritaria di clienti.

Si chiama “principio di Pareto”: l’idea è che l’80% dei risultati derivi dal 20% delle cause. Ciò significa che l’80% delle tue vendite, iscrizioni, o anche del coinvolgimento sui social network, è causato dal 20% dei tuoi giocatori. È una misurazione un po’ grossolana, ma resta un concetto utile.

Questo 20% è composto da quelli che chiamiamo “giocatori appassionati”: sono loro il fulcro del successo di Magic.

I giocatori appassionati ti aiutano a valutare la qualità dell’esperienza che offri. Se organizzi regolarmente esperienze di alta qualità, quei giocatori ti ricompenseranno con introiti costanti. In maniera più specifica, definiamo “giocatori appassionati” quelli che partecipano sei volte l’anno a eventi in negozio, ovvero uno ogni due mesi.

Ma qual è il profilo dei giocatori appassionati? Che formato preferiscono? Quali tipi di eventi frequentano? Ecco cosa ci insegnano i dati su come attrarli e far sì che siano felici.

 

1. Preferiscono i formati Standard e Booster Draft.

 

 

Il 61% dei giocatori appassionati gioca in Standard e il 65% in Booster Draft. Questi sono i formati più popolari tra i nostri giocatori assidui.

Non ti sorprenderà sapere che i negozi con maggiore successo nell’attirare e fidelizzare i giocatori appassionati sono quelli che tendono a concentrarsi su questi formati. I rivenditori più efficaci da questo punto di vista organizzano una media di 54 eventi Standard l’anno (più di uno a settimana) e 83 Booster Draft.

Dopotutto, è logico. Concentrandoti sui formati Standard e Booster Draft, offri al maggior numero di giocatori la possibilità di giocare. Standard è il formato più accessibile e affidabile di Magic: vanta un numero di eventi ineguagliato e le carte legali non sono fuori stampa.

I Booster Draft, invece, sono adatti a tutti tranne ai nuovi giocatori. Per questi ultimi è meglio cominciare con un programma come l’Open House.

Questo ci porta al punto successivo:

 

2. Spesso iniziano da eventi specifici per nuovi giocatori.

 

Questo è il motivo per cui gli eventi introduttivi, ossia quelli pensati specificamente per i principianti, sono così importanti. Hanno più probabilità di generare giocatori appassionati rispetto a qualsiasi altro tipo di programma perché sono progettati appositamente per offrire una buona esperienza.

Paragonali, ad esempio, ai Prerelease. I Prerelease suscitano sicuramente l’entusiasmo dei giocatori appassionati esistenti: permettono di provare in anticipo la nuova espansione, ottenere confezioni prima dell’uscita ufficiale e vincere una generosa quantità di buste premio. Sono gli eventi di Magic più grandi e attesi di tutta la stagione, a cui partecipano intere community.

Per i nuovi giocatori, però, non c’è differenza tra una busta premio e un mazzo di benvenuto, la nuova espansione è uguale alla precedente, e l’evento più grande della stagione è quello che li spaventa di più.

Gli eventi introduttivi, invece, avvicinano i principianti al gioco attraverso un’esperienza in negozio pensata specificamente per loro, e tale valore aggiunto risulta in una migliore fidelizzazione.

 

3. È più probabile che partecipino all’FNM rispetto a qualsiasi altro evento, inclusi i Prerelease.

 

Sorprendentemente, il 73% dei giocatori appassionati partecipa all’FNM, circa il 5% in più rispetto a quelli che partecipano ai Prerelease.

Di nuovo, la chiave è la regolarità. L’FNM è affidabile, per i giocatori è una garanzia. Dovunque si trovino e a prescindere dal momento che attraversano nella loro vita, sanno che ogni venerdì li aspetta una bella serata nel loro negozio di fiducia.

Il segreto è tutto qui. Per conquistare la fedeltà dei clienti bisogna sia offrire ottime esperienze, sia ripeterle regolarmente. Se presti particolare attenzione ai nuovi giocatori, ti concentri sui formati Standard e Booster Draft e offri un FNM costante, sei già sulla buona strada.

A cura di Nataly Scheidt

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!