Un ottimo metodo per riempire l’Open House

17 Mag 2017 | 3 min di lettura

Patricia Broatch di Games Collective, in Canada, ha lo stesso obiettivo di molti altri negozi: far crescere la sua community di giocatori.

Ha intenzione di fare dell’Open House di Magic il trampolino di lancio perfetto per i nuovi giocatori interessati a scoprire il gioco. Tuttavia, si trova di fronte a un problema comune: dove trovare nuovi giocatori?

La sua soluzione: suscitare interesse per il gioco nelle scuole della zona.

Come contattare le scuole

Il primo passo di Patricia è stato inviare un’e-mail a tutti gli enti scolastici della sua zona.

Nella lettera si è presentata e ha illustrato gli obiettivi del suo negozio.

Una delle nostre aspirazioni principali è quella di aiutare i ragazzi ad allontanarsi dal mondo virtuale, incoraggiandoli a tornare ai giochi con un’elevata componente di socializzazione che trasmettono l’importanza del rispetto dei limiti e dello spirito sportivo. Siamo orgogliosi di aver creato un luogo sicuro dove i ragazzi possono divertirsi e partecipare a tornei di giochi come Magic: The Gathering.

Poi ha concluso la lettera con un’offerta allettante, che poche scuole potrebbero rifiutare.

Saremmo entusiasti di poter visitare il vostro istituto e offrire una dimostrazione di Magic: The Gathering e altri giochi che riteniamo possano catturare l’interesse degli studenti e aprire loro le porte di un mondo fatto di immaginazione e divertimento, lontani dallo schermo di un computer.

Chi dovresti contattare?

Secondo Erin Neubert, direttrice di una scuola elementare di Chicago, sono i presidi a gestire la maggior parte delle informazioni su sponsorizzazioni dello staff e disponibilità delle strutture, quindi rappresentano spesso la scelta più sicura. Tuttavia, quando contatti una scuola, ricorda di usare i canali adeguati. In base all'istituto, il preside potrebbe non essere la figura più indicata. Le informazioni di contatto in genere sono reperibili sul sito web della scuola.

Concentrati soprattutto sugli istituti che organizzano già attività extracurricolari o associazioni di gioco: è così che Bobby Whitcomb di Excelsior Comics and Games ha iniziato la sua “lezione di Magic del lunedì” presso la Fowler School!

Quando redigi la tua lettera, inizia presentandoti e introducendo Magic, poi concludi con un invito a contattarti in caso l’istituto fosse interessato a saperne di più sul gioco. Puoi basarti su questo modello, reperibile sulla pagina dei materiali di marketing.

I risultati

Patricia è riuscita a ottenere un invito da una scuola locale e ha inviato tre dipendenti con una scatola di mazzi di benvenuto di Magic per insegnare le regole del gioco.

L’iniziativa è stata un clamoroso successo sia per gli studenti, sia per i docenti.

Molti studenti si sono presentati in negozio pochi giorni dopo la visita.

Uno dei docenti è rimasto talmente colpito dall’interazione degli studenti con il gioco che ha chiesto di introdurre la giornata di gioco in un altro istituto della zona e di organizzarne varie durante l’anno.

I consigli di Patricia

  1. Dimostralo con i fatti, non (solo) con le parole. Proponi alla scuola una dimostrazione in sede del gioco per gli amministratori, gli insegnanti e il preside.
  2. Apri le porte del tuo negozio. Invita il personale della scuola da te per scoprire di persona come funziona il gioco.
  3. Concentrati sui vantaggi. Soprattutto, dimostra alla scuola che i giochi come Magic possono offrire utili benefici a livello educativo e migliorare la socializzazione.

Grazie ai suoi sforzi nel lavoro con le scuole, Patricia ha formato una schiera di nuovi giocatori pronti a portare amici e parenti all’Open House di Magic per imparare a giocare insieme e unirsi alla community del suo negozio.

Non dimenticarti di biblioteche e campi estivi

Anche se le scuole della tua zona sono chiuse per le vacanze, hai a disposizione altre opportunità per raggiungere gli studenti:

  • Contatta le biblioteche pubbliche, soprattutto quelle che organizzano programmi rivolti agli adolescenti.
  • Parla con i responsabili dei campi estivi. Quelli incentrati sulle materie scientifiche come scienze, tecnologia, matematica e ingegneria potrebbero essere più ricettivi.
  • Oppure puoi iniziare a contattare le scuole già da adesso e gettare le fondamenta per dare il via a un progetto a settembre.

Entra in contatto con gli studenti e invitali al tuo Open House per imparare a giocare e alla tua Lega di Magic per sfruttare le opportunità offerte dal gioco amatoriale regolare.

Dati del negozio: Games Collective

  • Sede: Leduc, Alberta (30.000 abitanti)
  • Livello WPN: Core
  • Periodo di attività: 5 mesi
  • Dimensioni: circa 170 metri quadrati
  • Sito web: www.gamescollective.ca/

A cura di Jordan Comar

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!