Approfondimenti di Studio X: la creazione dell’Archivio Mistico di Strixhaven

25 Marzo 2021 | 7 min di lettura

L’Archivio Mistico di Strixhaven è composto da sessantatré delle carte più amate dai fan, provenienti dalla storia di Magic e selezionate tra tutti gli istantanei e le stregonerie del Multiverso; gli appassionati di Magic vorranno certamente saperne di più.

Quale luogo migliore del loro negozio di giochi di zona per scoprire maggiori informazioni? Condividi questi approfondimenti con i tuoi giocatori e suscita il loro entusiasmo per l’espansione!

Abbiamo parlato con Tom Jenkot, il direttore artistico e creativo senior di Wizards, per dare un’occhiata dietro le quinte dell’Archivio Mistico di Strixhaven e delle varianti giapponesi con illustrazione alternativa, svelando anche i nomi degli amatissimi artisti che vi hanno contribuito.

Cos’ha ispirato il design e i bordi in stile vetrina delle carte dell’Archivio Mistico?

Le carte dell’Archivio Mistico possono essere trovate in tutta l’espansione: le buste per draft e dell’espansione contengono ognuna una carta dell’Archivio Mistico, mentre le Collector Booster ne includono almeno tre.

Volevamo che queste illustrazioni fossero adatte al Biblioplex, l’incredibile biblioteca arcana di Strixhaven. Avevamo in mente i registri storici e le documentazioni che si trovano solitamente nelle biblioteche, come vecchi libri impolverati in cima agli scaffali.

In particolare, ci siamo fatti ispirare dai manoscritti miniati, antichi testi adornati da elaborati bordi decorativi, il cui stile decora magnificamente i bordi di queste carte. Le versioni foil in rilievo lo fanno risaltare ancora di più.

Cosa puoi dirci sugli artisti che hanno lavorato alle carte dell’Archivio Mistico?

Hanno contribuito all’Archivio Mistico alcuni artisti di Magic che potreste conoscere: Mark Tedin, Olena Richards e Robbie Trevino.

Hanno partecipato anche Dominik Mayer e Anato Finnstark, che avevano già lavorato al progetto Buste divertenti di Zendikar.

Ci sono anche tanti nuovi e talentuosi artisti: Ravina Cai, Justin e Alexis Hernandez, Minttu Hynninen, Matthew G. Lewis, Benjamin Ee, Barbara Rosiak, Carly Mazur e Kristina Collantes (che ha contribuito a Secret Lair!).

Cosa ci dici sulle varianti giapponesi con illustrazione alternativa dell’Archivio Mistico? Qual è l’ispirazione?

Le varianti giapponesi con illustrazione alternativa dell’Archivio Mistico possono essere trovate nelle buste per draft, nelle buste dell’espansione e nelle Collector Booster di Strixhaven in giapponese, e almeno una sarà contenuta nelle Collector Booster di Strixhaven di ogni lingua.

Volevamo mantenere l’ispirazione ai manoscritti miniati, per dare alle carte l’aspetto di tomi che si potrebbe davvero trovare in una biblioteca antica come il Biblioplex. La nostra prima ispirazione è stata l'arte tradizionale giapponese, da lì ci siamo poi spostati verso stili più moderni.

Questo stile artistico è ancora più antico dei manoscritti miniati che hanno ispirato le carte dell’Archivio Mistico, perfetto quindi per rendere l’idea di magie arcaiche che si trovano negli scaffali più remoti del Biblioplex.

Come avete scelto gli artisti delle varianti giapponesi con illustrazione alternativa dell’Archivio Mistico?

Ho lavorato direttamente con Kogado, un’agenzia artistica giapponese in attività da 200 anni! Fantastico. Ho creato una guida di stile con i dettagli della nostra visione per aiutare Kogado a selezionare gli artisti più adatti che potessero creare una coesione tra tutte le illustrazioni.

Kogado mi ha inviato i disegni di centinaia di artisti. In questo modo ho potuto valutare quali fossero adatti per lo stile che cercavamo e annotato quali carte sarebbero state più adatte a ognuno di loro. Il resto è storia!

Avrete visto alcune loro illustrazioni in altre espansioni, in particolare nelle varianti giapponesi di La Guerra della Scintilla:

Hisashi Momose - Saheeli, Artefice Sublime e Vivien, Campionessa delle Terre Selvagge

Tada - Gideon della Blackblade

Norikatsu Miyoshi - Samut, Distruttrice di Tiranni e La Viandante

Hagiya Kaoru - Davriel, Mago d’Ombra Rinnegato

D-Suzuki - Arlinn, Voce del Branco

Shishizaru - Teferi, Tessitore del Tempo

Il ritorno di questi amati artisti è una grande notizia per la community di Magic: è la prima volta che sveliamo queste informazioni sul WPN, quindi assicurati di condividerle con la tua community per mantenere vivo l’entusiasmo per Strixhaven!

Ricordati di sintonizzarti su twitch.tv/Magic il 25 marzo per scoprire di più su Strixhaven, incluse maggiori informazioni sull’Archivio Mistico.

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!