La pubblicità può salvare gli eventi di metà stagione

20 Agosto 2018 | 2 min di lettura

Gli eventi annullati per mancanza di giocatori creano una reazione a catena negativa. Meno un giocatore è sicuro che il tuo evento si svolgerà, minori sono le probabilità che si presenti in negozio. Meno giocatori si presentano, minori sono le probabilità che l’evento si svolga, il che riduce ulteriormente la fiducia e, di conseguenza, l’affluenza.

Prendiamo come esempio l’FNM. Quasi tutti i negozi del WPN (circa il 90%) lo organizzano. Se ne svolgono a migliaia ogni venerdì. Ma la quantità di questi eventi che vengono programmati e poi non hanno luogo è vertiginosa, e i negozi che ne annullano troppi dopo averli annunciati potrebbero ritrovarsi nei guai. Il periodo a metà di una stagione, ad esempio quello in cui ci troviamo al momento, è particolarmente problematico.

Esaminare il calendario dei tuoi eventi e mettere a punto le tue campagne pubblicitarie potrebbe essere utile.

Ecco tre strategie che puoi provare:

 

1. Promuovi un calendario snello.

 

Una delle conseguenze degli eventi annullati che in molti sottovalutano è il fatto che le risorse impiegate per pubblicizzarli vanno sprecate.

Per qualsiasi evento esiste la possibilità di non raggiungere l’affluenza minima, ma puoi ridurre il rischio sfoltendo il calendario di metà stagione per includere solo gli eventi su cui sai di poter contare. Potresti cominciare limitandoti a quelli che ricevono supporto da Wizards, come l’FNM, lo Standard Showdown e così via: in questo modo, i tuoi sforzi pubblicitari si sommeranno ai nostri.

Un esempio di tali sforzi è rappresentato dal Localizzatore di eventi e negozi: include tutto ciò che programmi nel WER ed è lo strumento impiegato ogni settimana da migliaia di persone per decidere dove giocare. Tuttavia, sarebbe un errore affidarsi solo al localizzatore senza fornirgli supporto attraverso altri canali: i social network, il tuo sito Web, i gruppi di gioco locali (anche se questi ultimi possono essere una questione delicata; fai attenzione a rispettarne le regole).

Se non sai se e quali eventi dovresti rimuovere dal calendario, il principio seguente potrebbe esserti d’aiuto:

 

2. Promuovi al massimo un evento al giorno per ogni tipologia di giocatore.

 

Sappiamo tutti che il modo in cui viene pubblicizzato un evento influisce sulla tipologia di giocatori che vi partecipano. Fattori quali il montepremi, il numero di turni e il formato sono determinanti per capire se un evento attira i giocatori agonistici oppure quelli principalmente interessati a socializzare.

Due eventi simili rivolti allo stesso tipo di pubblico potrebbero farsi concorrenza tra loro. Per ciascuna serata, limitati a promuovere un appuntamento indirizzato ai giocatori amatoriali (ad esempio eventi Standard con un’ampia distribuzione dei premi) e uno per i più competitivi (con un montepremi che ricompensa solo i migliori, strutturato su almeno tre turni).

In questo modo offrirai un’esperienza migliore e più costante.

 

3. Fatti aiutare da Wizards.

 

Abbiamo un team pronto a fornirti le risorse necessarie per promuovere in modo efficace i tuoi eventi di Magic.

Usa alcuni dei nuovi accessori per eventi, ad esempio questo invito per l’FNM, per incrementare l’affluenza a metà stagione. Potresti anche usare le promo avanzate dalle espansioni precedenti come premi addizionali per coloro che confermano la partecipazione online o in negozio attraverso il foglio di iscrizione.

Non farti cogliere alla sprovvista dal periodo di flessione a metà stagione. Prendi l’iniziativa con le tue campagne pubblicitarie e incrementa oggi stesso l’affluenza ai tuoi eventi.

By Nataly Scheidt

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!