Guida su come segnalare (ed evitare di commettere) violazioni delle politiche del WPN

16 Luglio 2018 | 3 min di lettura

La stragrande maggioranza dei membri del WPN si attiene rigorosamente alle nostre politiche. Di conseguenza, quando qualcuno non le rispetta, tutti ne fanno le spese.

Le violazioni delle politiche del WPN sono spesso di dominio pubblico, mentre i provvedimenti e le conseguenze restano nell’ambito privato. Al fine di garantire la trasparenza dei nostri procedimenti, abbiamo redatto questa breve guida su come segnalare (ed evitare di commettere) tre violazioni abituali.

Ecco una guida su come segnalare (ed evitare di commettere) tre violazioni abituali.

Violazioni relative alla data di uscita

Ci teniamo a precisare che non esistono eccezioni per nessuno. Indaghiamo su tutte le segnalazioni ricevute e adottiamo misure adeguate in base a quanto riscontrato.

Se desideri segnalare la violazione di una politica, puoi contattarci direttamente all’indirizzo Investigations@Wizards.com. Puoi aiutarci fornendo quanti più dati verificabili possibile, come schermate, scontrini e foto: le segnalazioni di prima mano sono l’ideale, e più segnalazioni di prima mano sono ancora meglio.

Faremo sempre del nostro meglio per salvaguardare la riservatezza dei tuoi dati personali (sia che l’indagine si apra in seguito a una tua segnalazione, sia che venga svolta nei tuoi confronti), ove consentito in base alle circostanze. Ci impegneremo inoltre a non divulgare i provvedimenti risultanti, tuttavia tieni presente che preferiamo educare i negozi responsabili delle violazioni e offrire loro un’opportunità per cambiare la propria condotta prima di adottare provvedimenti più seri.

Verifichiamo sempre se i negozi inadempienti tornano a operare in conformità alle norme, senza però renderne pubblici i dettagli.

Eventi fraudolenti

Per le segnalazioni relative a comportamenti impropri nel corso degli eventi, vale la stessa regola: devi fornirci tutte le informazioni utili in tuo possesso, come nome del negozio, date e formati degli eventi sospetti, nonché informazioni sui giocatori o gli organizzatori del torneo.

Per quanto riguarda il rispetto delle regole per gli eventi da te organizzati, esistono due comportamenti comuni con cui i negozi possono dare l’impressione di violare le nostre politiche, e sono entrambi facili da prevenire.

Innanzitutto, evita i cosiddetti “abbinamenti combinati”, consentendo al WER di crearli automaticamente. I giocatori tendono a notare le costanti nei tuoi abbinamenti, ad esempio un giocatore che ottiene un numero improbabile di bye, e a segnalarlo. Se i tuoi abbinamenti verranno creati automaticamente, potrai dimenticarti del problema.

In secondo luogo, quando non arrivi agli otto giocatori, dovresti organizzare eventi amatoriali. Molti proprietari di negozi ritengono erroneamente che tutti gli eventi richiedano otto giocatori; alcuni pensano addirittura che sia accettabile aggiungere giocatori non presenti all’evento affinché possa effettivamente svolgersi. Non è affatto così.

Se hai programmato un evento classificato e non raggiungi il numero minimo di partecipanti, puoi semplicemente annullarlo e programmare un evento amatoriale.

Ricorda che i giocatori utilizzano il nostro Localizzatore di eventi e negozi per trovare i tuoi eventi. Qualsiasi discrepanza tra le informazioni pubblicate nel Localizzatore e quanto avviene effettivamente in negozio può generare dei sospetti.

Uso improprio delle carte promo

Quasi tutte le segnalazioni ci vengono inviate dai giocatori: dopotutto, sono loro i primi a pagarne le conseguenze.

Tuttavia, nel caso dovessi rilevare una violazione anche tu, per il nostro team di indagine sarebbe molto utile disporre di schermate di annunci o vendite (soprattutto se si verificano prima che la carta promo sia disponibile), nickname (per siti di aste o altri siti di compravendita online) e, naturalmente, scontrini.

Le carte promo sono destinate ai giocatori: usale per lo scopo previsto e, qualora non sia possibile, approfittane per sostenere i tuoi eventi una volta uscita l’espansione successiva. Se distribuisci i prodotti in eccedenza ai giocatori, non c’è nessun problema, tuttavia dovresti sempre annunciare la struttura del tuo montepremi in anticipo e rispettarla onde evitare di generare sospetti.

Tieni presente che i tuoi giocatori molto probabilmente sapranno quante carte promo hai ricevuto. Se hanno motivo di credere che siano state usate in modo improprio, è molto probabile che ce lo comunichino.

Puoi segnalare le violazioni sopra elencate o chiedere chiarimenti in merito all’indirizzo Investigations@Wizards.com.

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!