Come ho promosso la crescita del mio negozio

20 Aprile 2016 | 3 min di lettura

L’anno scorso The Dragon, il negozio di Jennifer Haines vincitore di un Eisner Award ha fidelizzato 215 nuovi giocatori di Magic, oltre un terzo dei suoi giocatori totali. Le abbiamo chiesto di spiegarci com’è riuscita a creare un ambiente così accogliente e a misura di giocatore. Ecco cosa ci ha detto:

Nel mio negozio, trattiamo tutti coloro che ci fanno visita come potenziali clienti, indipendentemente dai preconcetti su “chi” dovrebbe essere il cliente ideale. Molte volte, quando entro in un negozio vengo completamente ignorata; i dipendenti prestano attenzione solo a mio marito.

La clientela di The Dragon è composta per il 49% circa da donne e famiglie.

Abbiamo ottenuto questi risultati seguendo le norme di base per tre aspetti fondamentali del commercio al dettaglio: design, merchandise e servizio.

Insistendo su questi punti, potresti osservare un aumento del numero di giocatrici donne di Magic, grazie al quale potrai gettare le basi per la crescita del tuo negozio.

Design (l’aspetto del negozio)

Quando un potenziale cliente entra per la prima volta nel tuo negozio, inconsciamente formula un giudizio entro 90 secondi dall’ingresso. Il 52% degli acquirenti non torna in un negozio del quale non gradisce l’estetica.

Abbiamo scelto i colori del nostro negozio in base alla psicologia dei colori nel commercio al dettaglio. Dal 62% al 90% circa degli acquirenti decidono di entrare in un negozio in base ai colori.

Noi abbiamo scelto il blu perché gli studi hanno dimostrato che trasmette calma e fiducia. Incoraggia inoltre i clienti a rimanere più a lungo e a tornare più spesso, ed è un colore che piace sia agli uomini che alle donne.

Il nostro negozio è strutturato in modo tale che i clienti possano vedere tutte le aree ovunque si trovino. Così, i nuovi clienti non si sentono “in gabbia”.

Abbiamo creato corridoi abbastanza ampi per sedie a rotelle e passeggini, per motivi di accessibilità ma anche per il fattore spazio: dalle ricerche è infatti emerso che le donne tendono ad abbandonare un’area se entrano accidentalmente in contatto con qualcuno che si muove dietro di loro.

Merchandise (gli articoli in vendita)

Tutti i rivenditori hanno un’ottima conoscenza dei prodotti che propongono, perciò credo di non dover dare consigli in merito!

Servizio (le mansioni dei dipendenti)

Il servizio offerto da The Dragon si basa su una filosofia semplice: si tratta di un negozio a conduzione familiare, aperto a persone di qualsiasi età, genere e orientamento sessuale.

Salutiamo chiunque viene a farci visita: dagli studi è emerso che le probabilità che un acquirente ritorni aumentano del 50% quando il primo contatto viene stabilito dal personale del negozio. In pratica, le persone preferiscono i negozi che offrono un’accoglienza cordiale, e sono persino disposte a pagare un po’ di più per ricevere questo trattamento.

Sapevi che sono le donne a decidere a quali spese destinare l’85% del budget familiare nel Nord America? Noi facciamo il possibile per convincerle che il nostro negozio è il luogo ideale in cui spendere i propri soldi.

Siamo consapevoli del fatto che sono più esigenti rispetto agli uomini in termini di shopping: hanno standard più elevati per quanto riguarda l’aspetto del negozio e il servizio che ricevono. Se una donna riceve un servizio inadeguato, molto probabilmente non tornerà nel negozio.

L’esperienza di gioco è un altro fattore fondamentale per far tornare le donne nel tuo punto vendita.

Secondo le statistiche, il 38% dei giocatori di Magic è costituito da un pubblico femminile. Tuttavia, molte di loro giocano a casa.

Una volta che sono entrate nel tuo negozio e sono state accolte calorosamente dai tuoi dipendenti, devi cercare di convincerle a tornare: il metodo migliore consiste nell’organizzare eventi il più possibile accessibili per i nuovi arrivati nella tua community di giocatori.

Rendi i tuoi eventi più accoglienti

  • Organizza eventi amatoriali con la partecipazione di un assistente che possa abbinare i nuovi giocatori a persone in grado di garantire loro un’ottima esperienza di gioco.
  • Fornisci materiale in prestito, affinché i nuovi giocatori non siano intimiditi da quelli più esperti, equipaggiati di bustine protettive, tappetini di gioco e segnapunti vita.
  • Insisti sulla correttezza.
  • Proibisci l’uso di linguaggio discriminatorio e volgare tra i giocatori, così le donne saranno favorevoli a portare i propri figli a un evento.
  • Chiedi al tuo personale di indossare cartellini identificativi per creare un’atmosfera familiare, affinché tutti i clienti si sentano a proprio agio.
  • Organizzati in modo che, durante i tuoi eventi di Magic, lavori almeno una dipendente donna. Abbiamo scoperto che le donne si sentono più a loro agio se ci sono altre ragazze in negozio.

L’aspetto del tuo negozio spingerà le donne a entrare, ma saranno i prodotti in vendita e il servizio offerto a convincerle a restare.

Un atteggiamento poco cordiale annulla tutti i vantaggi offerti da prezzi competitivi, varietà di articoli e posizione strategica.

Accogli positivamente le donne nel tuo negozio: se sono lì, c’è un motivo!

A cura di Jennifer Haines, proprietaria di The Dragon

Dati del negozio: The Dragon

Sede: Guelph, Ontario (120.000 abitanti)

Livello WPN: Advanced Plus

Periodo di attività: 18 anni

Dimensioni: circa 170 metri quadrati

Sito web: thedragonweb.com

Domande frequenti

Consulta le risposte alle domande frequenti sul Wizards Play Network

Hai una domanda da fare?

Contattaci!