8 mar 2017

Da pecora nera a piccolo commerciante dell’anno

Find out what Advanced-Plus-level WPN member, Steve Kirwan, has learned over his past five years in business.

8 mar 2017

Da pecora nera a piccolo commerciante dell’anno

Find out what Advanced-Plus-level WPN member, Steve Kirwan, has learned over his past five years in business.

Kirwan’s Game Store, un negozio di livello Advanced Plus a Catskill, nello stato di New York, si trova nella sede attuale da cinque anni. Ora che Steve Kirwan è diventato uno dei pilastri della comunità in cui vive e si occupa di scrivere articoli, realizzare streaming in diretta e creare contenuto video per la community di Magic, ci illustra alcuni concetti fondamentali che ha appreso fin dagli inizi della sua attività.

Quando ero bambino, ero un assiduo frequentatore dei negozi di giochi. Per me erano un posto sicuro, un luogo di ritrovo. Ho sempre voluto aprire un negozio del genere.

Così, quando mi sono deciso, ho fatto varie ricerche nella mia zona per scoprire le opzioni disponibili.

Catskill ospita la sede amministrativa della Greene County e un sacco di persone devono venire qui ogni giorno. C’erano negozi a nord e a sud, ma niente nel raggio di 45 minuti.

Da pecora nera...

Quando ho acquistato l’edificio non lo sapevo, ma era sul mercato da 4 anni ancor prima che lo adocchiassi. Molti abitanti della zona non apprezzavano il fatto che il mio arrivo significasse la chiusura di un negozio che per tanti rappresentava un punto di riferimento.

All’inizio la mia attività non era vista molto di buon occhio. Tuttavia, secondo le mie stime approssimative, porta circa 15.000 persone l’anno a Catskill. Il mio negozio rappresenta una delle prime cinque destinazioni preferite della città. Faccio davvero del mio meglio per favorire la mia comunità locale.

...a piccolo commerciante dell’anno

L’anno scorso ho vinto il premio “Small Business of the Year” della camera di commercio della Greene County, assegnato alla miglior piccola impresa, quindi vedo che dopo cinque anni il mio lavoro comincia finalmente a dare i suoi frutti.

Gli abitanti della zona hanno capito che il mio negozio è un luogo dove i loro figli possono giocare tranquillamente; inoltre, i genitori sanno che ho una rete Wi-Fi e anche loro sono i benvenuti.

Non è stato facile “educare” la comunità, così come non lo è stato far capire ai genitori che siamo una community, un posto in cui i ragazzini possono rilassarsi, giocare con gente della loro età e socializzare.

Inoltre, proprio di fronte a noi c’è un centro civico, con il quale collaboriamo per l’organizzazione di eventi. Ad esempio, se loro organizzano una partita di basket, noi incoraggiamo i nostri giocatori a partecipare.

L’importanza di video e streaming in diretta

Quando ho aperto il mio negozio, Twitch era una novità. È incredibile che solo cinque anni fa Twitch fosse agli inizi.

Oggi è una piattaforma seguita da milioni di persone. Basta guardare Facebook Live e YouTube: tutti stanno andando in quella direzione. La gente vuole contenuto in diretta.

Sapevo che lo streaming era importante, perché le persone vogliono assistere agli eventi mentre si svolgono. Però non avevo ancora idea di come convertire tutto ciò in un vantaggio economico per il mio negozio. Anche questo faceva parte della mia curva di apprendimento.

 

Abbiamo preso in esame diverse tecnologie e fatto qualche esperimento; la nostra abilità nel creare contenuti è frutto di numerosi tentativi e ore di lavoro.

Ora ci serviamo di annunci durante lo streaming per aumentare il nostro fatturato. Inoltre, abbiamo creato una cerchia di follower che ci consente di promuovere ulteriormente il nostro marchio e il nostro negozio.

Dopo aver creato una solida rete di spettatori, sono riuscito ad avere il controllo dei tipi di annunci inseriti nelle mie attività di streaming e a ottenerne un vantaggio economico.

5 consigli per nuovi rivenditori

1. Non ridurre i prezzi eccessivamente. Ricorda che vuoi costruire una community: non limitarti ad attirare chi è a caccia di saldi.

2. Non fare incetta di prodotti. Ho un negozio grande, quindi posso ammassare tutti i prodotti che voglio... Non commettere questo errore: non preoccuparti se esaurisci un prodotto, perché significa che hai venduto tutte le tue scorte e in genere è positivo. I giocatori compreranno sempre qualcosa da un’altra parte, non puoi accaparrarti tutti i clienti della zona.

3. Tratta tutti nello stesso modo e ricorda i nomi delle persone. Sono piccoli accorgimenti che fanno sentire i tuoi clienti speciali e li invogliano a tornare.

4. Tieni i bagni puliti. Sembra un consiglio stupido, ma i tuoi bagni devono essere sempre puliti, credimi, anche se il resto del negozio è disordinato. A volte si è indaffarati e gli ordini non smettono di arrivare: i clienti sono disposti a chiudere un occhio su questo, ma se il tuo bagno è un disastro, non c’è scusa che tenga. Non importa se le altre zone del tuo negozio sono pulitissime: se il tuo bagno è sporco, agli occhi dei tuoi clienti anche il resto del negozio lo sarà. Sono i particolari come questo che contribuiscono a formare l’impressione generale della clientela.

5. Il consiglio più importante da ricordare: non puoi accontentare tutti. Alcune persone possono irritarsi con te solo perché sono di cattivo umore.

Dati del negozio: Kirwan’s Game Store

  • Sede: Catskill, New York (11.000 abitanti)
  • Livello WPN: Advanced Plus
  • Periodo di attività: 5 anni
  • Dimensioni: circa 1800 metri quadrati
  • Sito web: kirwansgamestore.com

Hai una storia da raccontarci sul tuo negozio? Ci piacerebbe sentirla: scrivici due righe spiegando come lo rendi speciale!

A cura di Steve Kirwan, proprietario di Kirwan’s Game Store

Articoli collegati

29 nov 2022

Aggiorna l’elenco del personale, non perderti le comunicazioni via e-mail del WPN

Wizards EventLink

14 nov 2022

Dallo streaming al negozio: il percorso verso il WPN Premium di Rip N Ship Gaming

WPN Premium, WPN Premium della settimana

23 nov 2022

Come progettare un perfetto Calendario del negozio

WPN Premium

Utilizziamo i cookie necessari per garantire il corretto funzionamento del nostro sito e raccogliere dati di sessione anonimi. Puoi disabilitare i cookie necessari attraverso le impostazioni del tuo browser. Utilizziamo inoltre cookie opzionali per personalizzare contenuti e annunci pubblicitari, offrire funzioni legate ai social network e analizzare il traffico Web. Cliccando su "Ok, accetto", acconsenti ai cookie opzionali. (Scopri maggiori informazioni sui cookie.)