Dati sul gioco organizzato: perché il secondo evento di un giocatore è il più importante

11 Luglio 2018 | 4 min di lettura

Il gioco in negozio è aumentato di 43,050 giocatori in 4 giorni. Tra l’Open House e il Prerelease di M19, 43,050 persone hanno giocato a Magic presso una sede WPN per la prima volta.

È un dato incredibile, senza precedenti. Per dare una prospettiva, prevediamo di avere circa 584,134 nuovi giocatori nel 2018. Quindi stiamo parlando di un 7.5% dei nuovi giocatori di tutto l’anno in circa quattro giorni, ovvero l’1% dell’anno. Sbalorditivo.

Prima di tutto, grazie. Per chiunque abbia a cuore il successo di Magic, la crescita del gioco in negozio è una condizione imprescindibile. E il raggiungimento di questo obiettivo si basa sugli sforzi, l’impegno e la passione dei rivenditori e degli organizzatori del WPN.

In secondo luogo, è ora di darsi da fare.

43,050 giocatori rappresentano un inizio fenomenale, mai visto prima. Ma sarà quello che succederà in seguito a determinare i benefici che ne ricaverai. La conversione di questi principianti in giocatori abituali è la parte cruciale.

Ecco perché.

Probabilità che un nuovo giocatore torni per un secondo evento:

Se la tendenza attuale prosegue, un 59% circa di quei principianti tornerà a partecipare al gioco in negozio. In altre parole, circa 25,400. Possiamo trarre due conclusioni da questo.

La prima: è un buon momento per investire risorse nella fidelizzazione, perché le ricompense sono maggiori. Un 59% è decisamente più appetibile quando il totale a cui fa riferimento sono 43,050 giocatori.

La seconda: otteniamo una ricompensa maggiore del solito per ogni punto percentuale per cui riusciamo ad incrementare quel numero.

Un 59% rappresenta già un guadagno netto migliore di quanto accadrebbe normalmente, perché ci sono più potenziali giocatori introdotti nell’ecosistema. Questo significa che un aumento dell’1% di questa cifra si traduce in più fidelizzazioni di quante ne otterresti in condizioni normali. Lo stesso vale per un 2% in più, un 5%, un 10% e così via. Insomma, ci siamo capiti.

Ma perché il secondo evento è così importante? Quanta differenza può fare un singolo evento in più?

 

Media degli eventi disputati in un anno per i giocatori che partecipano a un secondo evento:

 

Convincere la gente a prendere parte al primo evento è la parte più difficile. Ma l’obiettivo più importante è riuscire a farli tornare per il secondo.

I dati parlano chiaro. Pensa per un attimo al guadagno sulla prima visita di un giocatore. Ora confrontalo con quello delle 13 successive. Se il secondo numero ti piace di più, invitalo a un secondo evento e assicurati che si diverta.

Ecco un altro colpo di scena: le visite successive dei giocatori recentemente fidelizzati sono, in media, più lucrative di quelle dei clienti di lunga data.

Ecco perché:

 

Percentuale minima di tali eventi che impiega prodotti di punta (Standard, Booster Draft, Sealed):

 

Non fraintenderci, i giocatori appassionati sono il cuore del gioco. Il successo di Magic si basa su di loro.

Ma come spiegano Michael Bahr, John Coviello e altri, per quanto i principianti in generale siano meno coinvolti in Magic, i negozi che si sforzano di compiacerli tendono ad avere profitti più stabili.

Dopotutto, è logico. I veterani possiedono già vaste collezioni. I nuovi giocatori, invece, stanno appena inaugurando la propria, e per farlo useranno prodotti di punta, ovvero quelli attualmente in stampa, legali in Standard e disponibili nella maggior parte dei negozi. Acquistano anche più prodotti sigillati.

Qual è allora la conclusione di queste riflessioni?

Come passo successivo per i principianti, ti consigliamo la Lega di Magic. Il formato Sealed crea un ambiente di gioco equo, un contesto di apprendimento rilassato nel quale i nuovi giocatori possono introdursi senza un eccessivo impegno di tempo o denaro. La Lega di M19 è appena iniziata e i giocatori hanno ancora un sacco di tempo per iscriversi.

Per altri giocatori, l’FNM o addirittura lo Standard Showdown potrebbero essere scelte migliori. Qualunque sia la loro destinazione, l’importante è convincerli a tornare.

Se hai il loro indirizzo e-mail, contattali*. Se hai iniziato un programma di fidelizzazione, potenzia le ricompense per il secondo evento. Se offri incentivi per chi presenta un amico, modificali per porre enfasi sulle visite successive. Oggi ci sono 43,050 nuovi fan nel mondo. È ora di mostrare loro ciò che ti rende essenziale e perché avere un “negozio di fiducia” è indispensabile per i giocatori di Magic.

*Ricorda che le tue e-mail devono sempre rispettare eventuali leggi locali sul marketing elettronico, ad esempio il “CAN-SPAM Act” negli Stati Uniti.